TaekwonDonna

Si è concluso a Roma il primo convegno di al mondo interamente dedicato alle donne e alla loro fondamentale importanza per lo sviluppo e il progresso di questo sport.

Il presidente Angelo Cito comenta su Tweeter "TaekwonDonna, una due giorni di sport bello, vero e intenso! Orgoglioso di tutte voi! Grazie!"

 

Da Velletri a Schio, quanti successi per i Liguri

Brillano Ciarlo, Campazzo, Bernardi, Pirino e Traverso, pronti per l'Olympic Dream Cup

Un weekend ad alto contenuto di agonismo e medaglie quello appena concluso, che ha visto le scuole genovesi impegnate su due fronti: da Velletri a Schio, tantissime sono state le medaglie e gli atleti che si sono messi in luce, compresi molti dei big pronti per affrontare la Coppa Italia, in programma il 4 e 5 giugno a Roma, nella suggestiva cornice dello Stadio dei Marmi.
 
A Velletri si è svolta la seconda edizione dell’Open Castelli Romani, gara di combattimento aperta a tutte le categorie che ha visto la partecipazione di 1.100 atleti tra cadetti, juniores e seniores provenienti da tutta Italia. A rappresentare la Liguria la Dojang Taejwondo e la Scuola Genova. Grande prova dei ragazzi del maestro Fugazza, capaci di ottenere ben 13 medaglie d’oro (Augusto Campazzo, Glisha Radu Cadetti, Riccardo Pastore, Ludovica Fugazza, Lucrezia Maloberti, Giulia Pollini, Ludovica Serain, Nicolò Rebolino e i fratelli Sofia e Lorenzo Barbucci, Eleonora Traverso e Giorgia Pirino), 11 argenti (Lorenzo Laurianti, Lorenzo Moretti, Alessandro e Alice Rubba, Ottavio Marianini, Filippo Pilati, Ginevra Venturi, Federico Serain, Emanuele Fugazza e i fratelli Alessio ed Uche Egelonu, tre le medaglie di bronzo, quelle di Marta Ferraris, Lorenzo Milia e Joshua Radu) e quattro bronzi (Marta Ferraris, Lorenzo Milia, Joshua Radu e Silvia Rossi), che hanno permesso alla società di ottenere il primo posto tra i cadetti nella speciale classifica a squadre. Oro per Augusto Campazzo, che ha dominato la categoria vincendo ben quattro incontri senza mai soffrire e dimostrandosi quindi completamente recuperato dagli infortuni che ne avevano rallentato la preparazione, e per Giorgia Pirino, dopo l’argento ai nazionali di Olbia di marzo:”Avevo voglia di vittoria dopo l'amaro che mi hanno lasciato i campionati italiani” commenta Giorgia "Ora punto ad una medaglia d'oro ai campionati regionali per confermare il titolo dell'anno scorso, per riuscire a centrare una convocazione in Nazionale”Un oro anche per la Dojang Taekwondo del maestro Paolo Curto, con la giovanissima Sarah Aprile.
 
Nello stesso momento, a 700 km di distanza a Schio, erano in programma i campionati interregionali, che hanno visto la partecipazione di oltre 500 atleti provenienti, oltre che dal nord Italia, anche da Austria, Slovenia e San Marino. Ottime prove sono state offerte, in particolare da alcuni dei big genovesi in gara: brilla Brigida Bernardi, SportVillage, già bronzo ai campionati italiani juniores di marzo, che vince la sua categoria dominando in finale con il punteggio di 24-4. Per la scuola del maestro Cappello anche tre medaglie di bronzo (Yago Campanella e i fratelli Emanuele e Tommaso Penniello). Medaglie anche per la Polisportiva Città dei Ragazzi, con tre argenti (Giulia Olcese, Fabio Cavaliere e Leonardo Mazone) e due bronzi (Giulia Benvenuto e Tommaso De Lilla). Ottimo bottino anche per l’Olimpia Savona del maestro Caddeo. Due gli ori, con Sofia Ciarlo e Alice Manca. Argenti per Sofia Vizio e Manuel Carillo, mentre ottengono il bronzo Alessandro Pileri, Ludovico Visconti e Giorgio Musso. La Black Shark del maestro Robert, invece, ottiene un oro con Silvia Ghiotto e un bronzo con Etienne Garibaldi.
 
Prossimi obiettivi per il taekwondo ligure saranno i campionati regionali di Quiliano (che hanno già superato le 900 iscrizioni), prima della partenza alla volta di Roma, Stadio dei Marmi, dove dal 2 al 5 giugno saranno in programma il Trofeo Kim & Liù e l’Olympic Dream Cup.
 
 

Forme e calci in volo al Palacus.

Ennesimo appuntamento con il taekwondo per i più piccoli sabato 24 marzo a Genova. Al Palacus di Viale Gambaro, Genova, è andata in scena la 23sima edizione del Meeting Giovanile dedicato ai più piccoli, nati tra il 2014 e il 2007. I giovanissimi atleti, divisi in categorie in base a sesso, cintura e fascia d’età, si sono cimentati in due tipologie di prove tecniche e atletiche: prima le forme, combattimento simulato contro più avversari immaginari che ha messo in luce la preparazione dei bambini in uno dei fondamentali del taekwondo, poi la prova di calci in volo, con i partecipanti che impegnati a colpire un bersaglio sempre più alto fino a raggiungere la quota record di 230 cm.
 
"Da oltre 25 anni continuo a sostenere che i giovani abbiano bisogno di sviluppare abilità a 360° per arricchire il loro bagaglio coordinativo e di capacità condizionali e poter poi, in età agonistica, sfruttarle al meglio per raggiungere grandi successi” - dichiara il maestro Fugazza, organizzatore dell’evento - . "Tanti sottovalutano questi aspetti e si concentrano su una specializzazione per ottenere subito risultati nel combattimento, ma alla lunga questo approccio non paga, occorre prima sviluppare una base atletica di un certo livello"
 
Tantissimi i bambini che hanno partecipato in quella che è stata in primo luogo una vera e propria festa dello sport “in miniatura”. Alla fine, a trionfare nella speciale classifica per società, è stata ancora una volta la Scuola Genova padrona di casa con 27 medaglie d'oro tra le due specialità da parte di: Antonio Voltolina, Federico Serain,  Giulia Pollini, Emma Caponi, Ludovica Fugazza,  Ludovica Serain, Linda Ferrari, Lucrezia Maloberti, Martina Fantoni, Sara Sciarrone,   Riccardo Pastore, Fabio Cavaliere,  Filippo Patri (2), Nicolò Rebolino,  Alessio Egelonu,  Emanuele Fugazza,  Ginevra Piga, Giulia Gaggero,  Benedetta Epifanio (2), Noemy Poddighe, Chaltu Laudisio,  Uche Egelonu, Davide Alongi, Alessandro Chiappino, Matteo Cerrano. Sono 27 medaglie d'argento da parte di: Serigne Gaye, Sara Alongi, Mame Gaye, Virginia Lampis , Giulia Pollini, Ludovica Fugazza , Giulia Guglielmi,  Filippo Lampis, Federicpo Serain, Emanuele Fugazza, Joshua Radu (2),  Selene Rodríguez, Chaltu Laudisio,  Alessia Sanguinetti, Camilla Fantoni, Gabriele Piga, Leonardo Ferrari, Luca Redegoso (2), Pietro Epifanio,  Pietro Ragno, Jacopo Lambruschini, Pierfilippo Maggioncalda, Lucrezia Pozzi, Cristina Piccinini, Silvia Vezzani. Infine, 26 le medaglie di Bronzo: Riccardo Pastore, Alessia Gandolfo, Viola Fregara, Linda Ferrari, Virginia Lampis, Marta Ferraris, Silvia Vezzani, Elisabetta Bozzo (2), Ludovica Serain, Filippo Lampis, Serigne Gaye, Pietro Savio (2), Luca Cammarata, Emanuele Nicita, Nicolò Rebolino, Alessio Egelonu, Charlote Gutierrez, Giada Piccardo, Matteo Cerrano, Nicholas Tanda, Pietro Epifanio, Giulia Guglielmi, Uche Egelonu.
 
Sul secondo gradino del podio sale l’Olimpia Savona del maestro Caddeo, con 6 ori, 5 argenti e 6 bronzi.
Le medaglie d’oro sono state ottenute da:Daniel Carillo, Cecilia Romeo (2), Samuel Sapiente, Raphael De Benedetti , Fabio Mascaro Ed Elia Vassallo.
Le medaglie d’argento sono state vinte da: Fabio Mascaro, Davide Ziranu , Daniel Muraldio, Alessandro Cursano E Thomas Caramia. Bronzi infine per: Mattia Garrone, Ettore Delfino, Pietro Caddeo, Ludovico Visconti, Samuele Sapiente E Daniel Carillo.
 
Terza classificata la Black Dragon della maestra Canepa, con 5 ori (Matteo Annibale, Olivia Pratolongo con il record di 230 cm, Alessandro Carta, Cristian Lombardi, Roberto Palitta), 4 argenti (Olivia Pratolongo, Beatrice Montaldo, Giacomo Giannone, Matteo Annibale) e 11 bronzi (Luca Palitta, Roberto Palitta, Lucia Bertini, Beatrice Durante, Valerio Durante, Beatrice Montaldo, Nicholas Nucci, Mattia Vento, Luca Zedda, Andrea Pillosu, Matilde Amati).
 
Ai piedi del podio la Polisportiva Città dei Ragazzi del maestro Marcato, che porta a casa 4 ori con Leonardo Manzone, Fabio Cavaliere, Giovanni Auberti e Samanda Salla. Argenti per Martina Porcile, Marta Bonazza, Sergio Fadda, Lorenzo Bozzo, , Federico Morselli, Matteo Santambrogio. Bronzo, infine, per Fabio Cavaliere, Martina Porcile, Tommaso De Lilla, Karolin Cafferata, Giovanni Auberti e Samanda Sella.
 
Medaglie anche per la Marassi Taekwondo del maestro Persano, con l’argento di Giada Onesti e il bronzo di Silvia Rupnik.
 
Per il taekwondo ora l'attenzione si sposta sul combattimento, con i campionati regionali in programma a Quiliano (Sv) il 28 e 29 aprile.
Riccardo Persano
 
 
 
 

TaekwonDonna: Il Valore Del Taekwondo Per Le Donne, Il Valore Delle Donne Per Il Taekwondo

Il 14 e 15 aprile 2018 presso il Centro Sportivo G. Onesti di via dell’Acqua Acetosa a Roma si terrà “TaekwonDonna”, il primo convegno di Taekwondo al mondo interamente dedicato alle donne e alla loro fondamentale importanza per lo sviluppo e il progresso di questo sport.

Durante la manifestazione, a cui parteciperanno importanti personalità dello sport italiano, verranno affrontati differenti argomenti quali la competizione agonistica, l'insegnamento e il coaching, attraverso la storia, i principi e l'etica della disciplina sportiva del taekwondo.

 

L'iscrizione al convegno è gratuita e scade il 7 aprile 2018. Compila subito il modulo on-line sul sito della federazione!

 

Programma:

Sabato 

  • dalle ore 12 alle ore 13: accredito per tutti i partecipanti
  • dalle ore 15 alle ore 19: convegno

Domenica

  • dalle ore 9 alle ore 9.30: accoglienza
  • dalle ore 9.30 alle ore 17.30: convegno

Hotel di riferimento: 

  • http://www.hoteldellemuse.com/  Via Tommaso Salvini 18 - 00197 Roma - Tel. +39068088333 / mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • http://www.riverchateau.net/ Via Flaminia, 520 - 00191 Roma - Tel. +39063340626 / mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Federazione Italiana Taekwondo

 

 

Cerca

Radio 19

Dae do

 

 

Immagini Casuali

  • 16169_1254110083556_1553680022_639062_6632575_n.jpg
  • dsc4989.jpg
  • Federica Perugini con il Maestro Pietro Fugazza ai Campionati Italiani 2013 a Roma.jpg
  • IMG_7605[1].jpg
  • IMG_1835.jpg
  • Taekopix_WordMastersGames2013_Fugazza_B6892.jpg
  • DSC05931 Autostr Nervi.JPG
  • DSC06005.JPG
  • DSC_1325.JPG
  • 344.jpg
  • 6x3.jpg
  • IMG_8550.JPG
  • DSC_1148.JPG
  • Squadra femminile Nazionale Taekwondo in Messico.jpg
  • DSC03204.JPG
  • 105.jpg
  • DSC07088.JPG
  • taekwondo_nottemagica2011_belle (24).jpg
  • 1000.JPG
  • P2160020.jpg